venerdì 11 novembre 2016

Genetliaco di Sua Maestà Vittorio Emanuele III, 11 novembre 1869: onore al Re della Vittoria!




Celebriamo il genetliaco di Sua Maestà il Re Vittorio Emanuele III, nato a Napoli l'undici novembre 1869: egli che portò alla Vittoria i Soldati d'Italia nella Prima guerra mondiale, Fante tra fanti, nel giorno in cui si ricorda San Martino di Tours, patrono della Fanteria.  Il Re del Piave che salvò l'Italia nel convegno di Peschiera, rimase solo a decidere della insurrezione dell'ottobre 1922, subì la seconda guerra mondiale e serbò le istituzioni statali nel bujo della disfatta nel settembre 1943; quel Re che ingiustamente chi non fa i conti con la Storia, permette riposi ancora il sonno eterno in terra d'Egitto, ad Alessandria dove moriva nel dicembre 1947; quel Re che fidenti aspettiamo di vegliare al Pantheon di Roma, laddove diremo, fregiato della medaglia umile e preziosissima coniata nel bronzo nemico, insieme a Tutti coloro, caduti e dispersi, che non tornarono e che sono rappresentati dal Milite Ignoto che lui vòlle a Roma nel novembre 1921: Presente! Presente! Presente!

                                                                                                            (F.G.)

Nessun commento:

Posta un commento