giovedì 9 marzo 2017

Partito Alternativa Monarchica: Demolizione di manufatto storico a Siracusa

Riceviamo e pubblichiamo:


RI2017003

PARTITO DELLA
Alternativa Monarchica
Addetto alle relazioni internazionali


LETTERA APERTA



Oggetto:   demolizione di manufatti storici a Siracusa

08/03/2017

Apprendiamo in questi giorni che il demanio militare intende demolire il bunker-postazione militare antiaerea della Seconda Guerra Mondiale che si trova a Siracusa in Località Rive Bianche. Si tratta di un bunker in cemento armato che costituisce un’interessante testimonianza storico-culturale. Ufficialmente le ragioni che spingono il demanio sarebbero che il manufatto costituirebbe pericolo per la pubblica incolumità, tuttavia osserviamo che in altre nazioni simili costruzioni sono state restaurate come testimonianza di un particolare periodo storico. Forse la Francia ha demolito porzioni di linea Maginot? Il manufatto non potrebbe essere restaurato e- o consegnato in gestione ad un ente benemerito come il FAI che si occupa della tutela della storia e del paesaggio italiano?



Davide Pozzi Sacchi di Santa Sofia
Addetto relazioni internazionali PdAM

Nessun commento:

Posta un commento